novembre 18, 2019

Geografia e Territorio

By on agosto 23, 2018 0 374 Views

Frazione della città di Olbia, Porto Rotondo è una tra le mete turistiche più ricercate della Sardegna. E’ situato a nord-est dell’isola, nella zona compresa tra il Golfo di Cugnana ed il Golfo di Marinella, e sorge sul promontorio di Monte Ladu e Punta Volpe; il suo territorio, che si estende per cinque ettari, fa parte della provincia di Olbia-Tempio.

Dista circa 18 km da Olbia, e poco più da Palau, ed Arzachena: rinomato è l’attrezzatissimo porto della città, che riesce ad ospitare 800 barche; in una zona della città, Punta Lada, sorge la residenza estiva di Silvio Berlusconi, Villa Certosa, che si affaccia sul Golfo di Marinella.

Porto Rotondo fu costituita dalla famiglia veneziana dei Donà delle Rose nel 1967: la sua storia ricorda quella della Costa Smeralda, costituita nel 1962 con l’intento, riuscitissimo, di trasformare quella parte di territorio in una rinomata località turistica. La sua architettura invece, ricorda Venezia, difatti la piazza principale si chiama Piazzetta San Marco. Numerose sono le spiagge rinomate dai turisti, tra tutte spiccano la spiaggia dei Sassi, spiaggia Ira, quella delle Alghe, e quella di Punta Volpe, che sorge sull’omonima zona, e le spiaggette di Punta Asfodeli.